Archivio di sguggiari.ch

NEWS 2017

NEWS 2016

NEWS 2015

NEWS 2014

NEWS 2013

NEWS 2012

NEWS 2011

NEWS 2010

Gennaio - Giugno

Luglio - Dicembre

NEWS 2009

NEWS 2008

NEWS 2007

space

 

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 0

27 GIUGNO

Diversi

In questi giorni ho aggiornato diverse pagine del sito e effettuato alcune modifiche di carattere tecnico. Novità:

• Ae 6/6: nuova pagina dedicata agli incidenti.

• Ae 6/6: aggiornata pagina sulle locomotive accantonate e/o rottamate.

• Aggiunte alcune fotografie.

• Eliminate definitivamente le pagine .htm (ora tutte .php).

La fotografia che vedete qui sotto, scattata il 7 giugno scorso a Emmenbrücke (LU), è forse una delle ultime immagini della Ae 6/6 11403 "Schwyz" prima di essere rottamata presso una nota ditta di riciclaggio del comune lucernese. Da notare come la locomotiva sia stata spogliata di ogni elemento che possa essere utile a riconoscerla. È stato addirittura rimossa, per motivi a me sconosciuti, la parte di carrozzeria dov'era fissato lo stemma. L'unico indizio che porta alla 11403 (oltre alle informazioni di prima mano...) è la data di revisione ancora ben visibile sul lato: R1 Be 11.06.04.

Ae 6/6 11403 pronta per la rottamazione
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

21 GIUGNO

RABe 524 TILO

In attesa della scheda tecnica completa su questo treno, ecco una breve sequenza di immagini che mostra alcune fasi di costruzione di un Flirt TILO RABe 524 da 6 pezzi. Le prime immagini sono state scattate nelle sedi della Stadler di Bussnang e di Altenrhein mentre le ultime a Wassen durante una corsa di prova. Tutte le foto risalgono al mese di giugno del 2010.

RABe 524 101 TILO, Wassen
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

15 GIUGNO

Tour de Suisse - Historic

Sono da subito online alcuni fotogrammi tratti da un video della linea del Gottardo dell'inizio degli anni '60. Il video, girato a bordo di una Ae 6/6, ha una qualità sorprendente, specialmente se si tiene conto dell'età! Alcuni dei treni rappresentati sono oramai scomparsi da tempo ed in parte oramai dimenticati.

RAe 4/8 'Frecciarossa' - Melide
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

11 GIUGNO

Stadler Dosto - RABe 511

Giovedì 3 giugno è stato presentato alla stazione principale di Zurigo il primo esemplare della terza generazione di treni a due piani della S-Bahn Zürich. Il treno, denominato RABe 511, è prodotto da Stadler Rail AG negli stabilimenti di Altenrhein (SG) e dovrebbe entrare in servizio regolare a partire dal 2011. Le FFS hanno ordinato in totale 74 composizioni, di cui 50 a 6 pezzi (200m). Le rimanenti 24 saranno invece di 4 pezzi, per una lunghezza di 150 m. Da notare che non tutti i treni sono destinati solo alla zona di Zurigo: 37 di essi saranno destinati al traffico RegioExpress su tutto il territorio nazionale.
Alcune caratteristiche tecniche: il treno è azionato da 8 motori posti nelle due carrozze frontali che saranno in grado di sviluppare una potenza massima di 6 MW. L'elettronica di comando, come oramai di abitudine, è basata su componenti Selectron mentre gli inverter di trazione sono ABB. Attualmente viene completata una carrozza ogni 5 giorni circa, mentre a partire da inizio 2011 l'intervallo si ridurrà a 2 giorni. Per un treno completo sono necessari dal 25 a 30 giorni, per un totale di 14'000 ore, e ben 153 km di cavi e 96'000 collegamenti elettrici!

Stadler Dosto RABe 511
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

torna su

1 GIUGNO

Re 4/4 III

Dopo parecchio tempo ho finalmente inserito una nuova scheda di una locomotiva elettrica svizzera. Questa volta è il turno della Re 4/4 III. A dir la verità non è proprio una scheda tecnica vera e propria in quanto ci sono solamente alcune indicazioni di carattere storico. La scheda completa della Re 4/4 II, praticamente uguale alla Re 4/4 III se non in pochi dettagli, sarà pubblicata prossimamente. Desidero inoltre ringraziare Maurizio Messa e Fabien per le foto, che oramai sono il mio punto dolente... Buona lettura!

Re 4/4 III - Re 4/4 42 SOB
Foto: Maurizio Messa

Permalink a questo articolo.

30 MAGGIO

Video: Gottardo rampa Sud

Come qualcuno forse ricorderà, circa un anno fa è stato pubblicato il video gottardo nord, girato con la speciale tecnica denominata Tilt-Shift. In questi giorni i due autori, Andreas Leemann e Jeri Peier, hanno presentato anche la seconda parte del video, ovvero gottardo sud. Buona visione!


Video: Gottardo sud

Permalink a questo articolo.

23 MAGGIO

Ae 6/6 11401 "Ticino"

Dopo alcuni anni di accantonamento all'esterno delle officine di Bellinzona, la Ae 6/6 11401 "Ticino" è stata ceduta in prestito per una durata di 10 anni alla società "Schienenverkehrsgesellschaft Stuttgart" che prevede di realizzare un museo a Horb (Germania), dove la Ae 6/6 sarà esposta staticamente. Il 19 maggio 2010, dopo essere stata riprovvista di stemmi e lampade frontali, la Ae 6/6 prototipo è stata rimorchiata prima ad Erstfeld e poi, il giorno dopo, a Sciaffusa. La "Ticino" è stata rimorchiata dall'altro prototipo, ovvero la Ae 6/6 11402 "Uri". Si è trattato sicuramente di un accostamento più unico che raro, perlomeno per quanto riguarda gli ultimi decenni! Dato che il museo non esiste ancora, la locomotiva è stata temporaneamente portata a Stoccarda. Al momento non è chiaro se sarà lasciata all'aperto o se invece verrà messa in una rimessa. Rimane solo da sperare che rimanga in un luogo non troppo facilmente accessibile da parte di eventuali vandali. Altre informazioni e fotografie sul sito Gottharbahn.ch.

Ae 6/6 11401 Ticino
Foto: Mattia R.

Permalink a questo articolo.

17 MAGGIO

Dosto-FV - Twindexx Bombardier

Come sicuramente già tutti sapranno, il 12 maggio le FFS hanno comunicato che sarà la Bombardier a costruire i nuovi treni a due piani per il traffico a lunga percorrenza. La commessa, dal valore di circa 1.9 miliardi di franchi, comprende 59 composizioni suddivise in tre tipi differenti:

• InterCity 200m (20x, Typ1= FV-Dosto-IC200): ristorante, minibar, zona famiglia, vano bagagli, gabinetti

• InterRegio 200m (30x, Typ 2 = FV-Dosto-IR200): minibar, gabinetti

• InterRegio 100m (9x, Typ 3= FV-DOSTO-IR100): gabinetti

Stando a quanto dichiarato da Bombardier, i nuovi treni saranno prodotti in due sedi: quelle di Villeneuve e di Görlitz (D). La fornitura dei nuovi treni è prevista tra il 2012 e la fine del 2019. Per chi fosse interessato è disponibile a questo indirizzo il bando di concorso pubblicato ad inizio 2009. È invece disponibile qui il comunicato stampa delle FFS che comunica il vincitore della gara.

Dosto FV - Twindexx Bombardier
Foto: ffs.ch

Permalink a questo articolo.

torna su

10 MAGGIO

Tour fotografico

Tra il 6 e il 9 maggio mi sono recato in Italia per l'oramai consueto tour fotografico. Quest'anno la scelta è caduta sulla regione di Milano, in particolare sulle tratte cittadine dell'ATM e sulle linee di LeNORD. Ecco quindi alcune delle numerose immagini scaturite da queste giornate intense. Purtroppo il tempo non è stato perfetto ma tutto sommato il risultato non è male... Le foto sono disponibili qui (in fondo). Buona visione.

LeNORD E 620.04 sul ponte sul Ticino
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

29 APRILE

Piccoli aneddoti dimenticati

Vi siete mai chiesti come mai i volantini delle Ae 6/6 siano di legno pregiato e di dimensione ridotta invece che di metallo rivestito di plastica e relativamente grandi? La soluzione è semplice: negli anni '90 le FFS hanno ammodernato la cabina di guida e, tra le altre cose, hanno cambiato il sedile di guida con uno più comodo. Il problema era che il nuovo sedile risultava anche più ingombrante e di conseguenza il macchinista non aveva più spazio per sedersi perchè lo spazio tra il volantino e la sedia era troppo ridotto. Le FFS hanno quindi deciso di sostituire tutti i volantini con dei volanti di legno dell'Alfa Romeo! Quindi, se qualcuno vi pone la classica domanda "Ma i treni hanno il volante?", d'ora in poi potrete rispondere di sì senza indugio.

Volantino Ae 6/6 vs Alfa 75
Foto: sguggiari.ch e alfascoop.com

Permalink a questo articolo.

27 APRILE

Misure

La notte tra il 27 e il 28 aprile (e forse anche le seguenti) si svolgeranno tra Berna e Losanna alcune corse di prova per determinare il comfort che risulterebbe da un eventuale aumento di velocità dei treni a due piani. Il treno di misura sarà composto da due Re 460 alle estremità con 3 o 4 carrozze in mezzo. Le misure sono naturalmente da mettere in relazione con l'aggiudicazione oramai imminente dei nuovi treni a due piani per lunga distanza.

SBB Messtechnik - Carrozza di misura delle linee di contatto
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

15 APRILE

Bienne - Incendio RBDe 560 730 BLS

Come probabilmente ricorderete, la notte tra il 16 e il 17 dicembre 2009 in stazione a Bienne prese fuoco e andò completamente distrutto il RBDe 560 730 BLS (qui le foto). Oggi, a distanza di 4 mesi, è stato pubblicato il rapporto del SII che svela le cause dell'incendio: contrariamente a quanto speculato finora, le fiamme avrebbero avuto origine nell'impianto ad alta tensione del riscaldamento del treno. È quindi definitivamente esclusa la possibilità che sia stato un atto vandalico ad appiccare il fuoco. Appena sarà disponibile sul sito del SII provvederò a pubblicare il link del rapporto ufficiale.

RBDe 565 730 in Biel 16.12.2009
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

12 APRILE

Fotografie varie

Aggiornata la gallery con alcune fotografie scattate nei primi mesi del 2010. Buona visione!

Re 436 113 Crossrail
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

29 MARZO

Tour de Suisse

Dopo parecchio lavoro è finalmente online la nuova sezione del sito denominata "Tour de Suisse". In questa sezione sono riportate immagini provenienti da ogni angolo della Svizzera di incroci con altri treni ripresi dalla cabina di guida e al momento sono catalogate semplicemente secondo la regione della Svizzera in cui sono state scattate. In futuro prevedo di aggiungere un'ulteriore separazione per cantone o per compagnia ferroviaria. Naturalmente queste 68 immagini sono solamente un inizio: con il passare del tempo inserirò molto materiale nuovo e sempre molto interessante.
Come in tutte le cose nuove, è sempre possibile che abbia fatto degli errori, sia nelle descrizioni che nella realizzazione tecnica delle pagine. Per questo vi sono grato per qualsiasi segnalazione e/o commento sul guestbook o per email. Buona visione!

Vista dalla cabina - RhB Cantoniera
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

22 MARZO

Domodossola, inverno 1984-1985

Questo weekend, dagli archivi di casa mia (vale a dire il solaio...), è saltato fuori un plico di fotografie scattate a Domodossola e dintorni nel gennaio del 1985. Per l'occasione le FFS inviarono lo spazzaneve Xrot.m 97 per aiutare a liberare i binari dalla neve spessa oltre 1m. Le foto sono state scattate dagli addetti allo sgombero della neve e ritraggono alcuni momenti impressionanti del lavoro del Xrot. Buona visione.

Domodossola, inverno 1984-1985
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

10 MARZO

Indovinello

Nelle ultime settimane non ho aggiornato il sito in quanto sto preparando alcuni progetti che presenterò quando saranno ad uno stadio più avanzato. Ne approfitto però per mettere alla prova i visitatori con una semplice domandina: in che situazione ho scattato questa fotografia? Vi posso garantire che non vi è alcuna manipolazione al computer dell'immagine! Risposte nel guestbook o per email. Aiutino: Prescrizioni sulla circolazione dei treni, R 300.2 - Segnali. La soluzione verrà pubblicata tra circa una settimana.

Ins
Foto: sguggiari.ch

Soluzione

Come in molti avranno notato, quella combinazione di lampade del segnale non esiste! La foto, infatti, immortala esattamente il momento in cui il segnale è passato da FB6 (Corsa breve) a FB2 (40km/h). Per chi non lo sapesse, FB significa "Fahrbegriff", tradotto in italiano come "immagine" (termine che a me personalmente piace poco...).

Ins
Foto: sguggiari.ch

Ins
Foto: sguggiari.ch

Il motivo di questa sovrapposizione di immagini è presto spiegato: nelle vecchie centrali di comando (Stellwerk) con una logica ancora a relais, al momento del cambio di immagine il sistema attiva le nuove lampadine, controlla se esse sono accese e, se tutto funziona a dovere, spegne le lampade non più necessarie. In questo modo, in caso di una o più lampade danneggiate, viene evitato di mostrare per breve tempo il segnale spento ed è più facile per la logica di comando tornare sui propri passi e ripristinare l'immagine precedente (con i relativi percorsi sulla linea). Il processo di commutazione dura una frazione di secondo, secondo una mia stima attorno a 1/4 di secondo. Complimenti a chi si è avvicinato alla soluzione!

Permalink a questo articolo.

24 FEBBRAIO

ETCS Level 1 Limited Supervision

Il 23 febbraio 2010 le FFS hanno presentato a Burgdorf (BE) il nuovo sistema di sicurezza ETCS Level 1 "Limited Supervision" che sarà implementato sull'intera rete svizzera entro il 2017. Alla giornata di presentazione hanno preso parte alcuni responsabili delle principali compagnie ferroviarie europee e delle industrie del settore (Thales, Siemens,...) e alcuni giornalisti (non dico come mai ero presente, chi mi conosce lo sa...). La scelta di svolgere questa giornata a Burgdorf non è stata casuale: infatti, è in questa cittadina che si trova il tratto di linea di prova lungo circa 2.5 km predisposto per svolgere i test con gli equipaggiamenti ETCS L1 LS.
Durante la giornata è stato possibile testare di persona il nuovo sistema a bordo di un RBe 540 appositamente modificato con le apparecchiature ETCS della ditta Thales. I componenti Siemens, la seconda ditta fornitrice di tale sistema, sono invece già stati testati con successo nel settembre 2009. Per chi fosse interessato ho preparato una breve descrizione del sistema ETCS L1 LS disponibile in questa pagina. Buona lettura!

ETCS Level 1 Limited Supervision
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

21 FEBBRAIO

Ae 6/6 a Bodio

Aggiornamento di oggi sulle Ae 6/6 "parcheggiate" a Bodio. Come ricorderete, il 24 gennaio a Bodio c'erano 12 Ae 6/6 mentre oggi, a nemmeno un mese di distanza, ce ne sono addirittura 19. In stazione c'è oramai da parecchio tempo la Ae 610 508-4, a cui si è aggiunta la Ae 6/6 11466. Poco più a sud, all'altezza dell'entrata ristorante Coronado, ve ne sono altre sette. In ordine da sud a nord: 11405, 11434, 11467, 11484, 610 439-2, 11502 e 11480. Da notare che la Ae 6/6 11484 "Romont" è l'unica Ae 6/6 a portare ancora gli stemmi originali. Infatti, proprio su questa macchina era stato testato il nuovo sistema di fissaggio a prova di ladro. A seguito dei problemi di FFS Cargo questo dettaglio puramente "estetico" era stato giudicato non prioritario e non fu mai applicato al resto della serie.
Nel vecchio raccordo industriale della Monteforno vi sono ancora le nove Ae 6/6 avvistate a gennaio più la Ae 6/6 11448: Ae 6/6 11477, 11429, 11450, 11459, 11423, 11506, 11464, 11472, 11456 e appunto la 11448. In totale quindi, tra Bodio e Biasca, ci sono 41 Ae 6/6 pronte per il loro ultimo viaggio dopo più di mezzo secolo di onorato servizio...

Ae 6/6 a Bodio - Ae 6/6 11448
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

9 FEBBRAIO

Rinnovo Bpm 51 FFS

È di oggi la comunicazione ufficiale da parte delle FFS di una notizia che girava nell'aria già dal settembre 2009: nei prossimi 3 anni 180 Bpm 51 verranno rinnovate, nonostante sembrassero destinate lentamente alla rottamazione. Le carrozze, costruite in 220 esemplari dal 1972 al 1977 come Bm 21-70, saranno dotate di porte automatiche, climatizzazione, interni nuovi e probabilmente anche di nuovi freni. La livrea, inoltre, sarà simile al resto delle carrozze in circolazione, ovvero bianche con una striscia nera all'altezza dei finestrini. I lavori di ammodernamento, dal costo totale di circa 86 milioni di franchi, saranno eseguiti nelle officine di Olten e di Bellinzona. Con questo intervento si mira a prolungarne la vita di almeno una decina d'anni.

Bpm 51 FFS: Ammodernamento / Umbau
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

torna su

2 FEBBRAIO

Fotografie varie

Nella pagina dedicata alle fotografie sono state aggiunte 4 nuove immagini: si tratta di alcune foto della ferrovia delle Centovalli (FART e SSIF) e di due immagini di veicoli della ASm-BTI scattate a Täuffelen in occasione di una visita di lavoro al "treno della ghiaia". In due delle nuove foto sono raffigurati treni vittime di un incendio a bordo: a voi indovinare quale. Buona visione

Kieszug ASm-BTI - Täuffelen
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

25 GENNAIO

Ae 6/6 a Bodio

Domenica 24 gennaio 2010 mi sono recato a Bodio per rendere omaggio alle Ae 6/6 ricoverate lì da poco più di un mese. Purtroppo tra le locomotive presenti ce n'erano parecchie che dalle liste in mio possesso risultavano ancora in servizio. Il numero di locomotive accantonate risulta così ancora maggiore di quanto temuto. Al momento a Bodio ci sono 12 locomotive: una è in stazione (Ae 610 508), due sono poco più a nord (purtroppo non raggiungibili per fotografarle e per identificarle) mentre le rimanenti 9 sono sui binari dell'ex-raccordo industriale della Monteforno (Ae 6/6 11477, 11429, 11450, 11459, 11423, 11506, 11464, 11472 e 11456). Sale così ad almeno 34 il numero di Ae 6/6 accantonate in Ticino (22 a Biasca e 12 a Bodio), a cui vanno sicuramente aggiunte alcune macchine nella zona di Bellinzona.

Ae 610 508 accantonata a Bodio
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

20 GENNAIO

Nuovi simulatori al Museo dei Trasporti

Il 20 gennaio 2010 sono stati ufficialmente aperti al pubblico i 3 nuovi simulatori ferroviari del Museo dei Trasporti di Lucerna. I simulatori, sviluppati dalla BFH-TI di Bienne, sono stati inaugurati con i CEO delle tre più importanti compagnie ferroviarie svizzere BLS, RhB e FFS. Ognuna di esse è rappresentata in un simulatore con le proprie linee più significative, tra cui il Gottardo (FFS), il Lötschberg (BLS) e il Bernina (RhB). Fino a fine febbraio di quest'anno è inoltre possibile partecipare ad un concorso dove sono messe in palio, tra le altre cose, alcuni viaggi in cabina sul Lötschberg e sul Gottardo. Un motivo in più per recarsi ancora questo mese al museo...
Nella foto i tre CEO al momento del taglio del nastro: da sinistra a destra Andreas Meyer, CEO SBB, Bernard Gullelmon, CEO BLS, Erwin Ruthishauser, CEO RhB, e Daniel Suter, direttore del Museo dei Trasporti.

Andreas Meyer, CEO SBB, Bernard Gullelmon, CEO BLS, Erwin Ruthishauser, CEO RhB, e Daniel Suter, direttore del Museo dei Trasporti
Foto: VHS - PHOTOPRESS/Alexandra Wey

Permalink a questo articolo.

10 GENNAIO

Bienne - Incendio RBDe 560 730 BLS

Come ricorderete, la notte tra il 16 e il 17 scorso a Bienne la RBDe 560 730 di BLS ha preso fuoco per cause ancora da stabilire, andando completamente distrutto. Ed ecco quindi spuntare da youtube un video che documenta i momenti dell'incendio a partire dai primi istanti. Quello che si può vedere è l'impressionante facilità con cui il treno prende fuoco: infatti, pur essendo stato riammodernato esternamente negli ultimi anni, gli interni erano ancora nello stato originario degli anni '80.

Permalink a questo articolo.

2 GENNAIO

ETR 470 e ETR 610

Come risaputo, con il cambiamento di orario dello scorso 13 dicembre la società Cisalpino ha smesso di gestire i collegamenti internazionali Svizzera-Italia, i quali sono tornati in mano alle FFS, rispettivamente a Trenitalia. I treni di Cisalpino, 9 ETR 470 e 14 ETR 610, sono così stati spartiti in maniera più o meno equa tra le due società azionarie. Al momento l'unica differenza estetica rispetto a prima sono i loghi Cisalpino sostituiti dai loghi FFS e TI. In futuro non è da escludere una nuova livrea. Ecco quindi l'elenco dei treni con i rispettivi proprietari.

• ETR 470.001 -> TI
• ETR 470.002 -> FFS
• ETR 470.003 -> FFS
• ETR 470.004 -> TI
• ETR 470.005 -> FFS
• ETR 470.006 -> TI
• ETR 470.007 -> TI
• ETR 470.008 -> TI
• ETR 470.009 -> FFS

• ETR 610.001 -> non ancora in servizio
• ETR 610.002 -> non ancora in servizio
• ETR 610.003 -> TI
• ETR 610.004 -> TI
• ETR 610.005 -> non ancora in servizio
• ETR 610.006 -> FFS
• ETR 610.007 -> non ancora in servizio
• ETR 610.008 -> TI
• ETR 610.009 -> FFS
• ETR 610.010 -> FFS
• ETR 610.011 -> non ancora in servizio
• ETR 610.012 -> TI
• ETR 610.013 -> FFS
• ETR 610.014 -> non ancora in servizio

ETR 470 Trenitalia
Foto: sguggiari.ch

Permalink a questo articolo.

torna su

torna alla homepage