Aggiornato domenica 02 giugno 2019

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 3

13 FEBBRAIO

24 KISS per Aeroexpress

La Stadler Rail si è aggiudicata in questi giorni il contratto per la fornitura di 24 treni a due piani della famiglia KISS ad Aeroexpress, la compagnia russa che si occupa dei collegamenti da Mosca con i tre aeroporti della capitale russa. Alla fase finale del concorso erano arrivate, oltre a Stadler, anche Alstom (F) e Škoda (CZ). I treni saranno costruiti in parte in Svizzera ed in parte nel nuovo stabilimento in costruzione vicino a Minsk (Bielorussia). I convogli, 16 composti da 4 elementi e 8 da 6 elementi, si basano sui modelli di KISS già esistenti (RABe 511 delle FFS e RABe 515 di BLS) con alcune modifiche dettate dalle differenze caratteristiche russe. La differenza più evidente è senza dubbio il profilo molto più grande del treno russo. Nell'immagine sottostante è possibile farsi un'idea della differenza tra un KISS "europeo" e il futuro KISS "russo".

Stadler KISS Aeroexpress - Profile
Foto: sguggiari.ch - Confronto profili KISS FFS / Aeroexpress

Le condizioni climatiche estreme presenti nella regione prevedono una temperatura di esercizio compresa fra i -50 e i +40°C. I treni avranno una velocità massima di 160 km/h (come praticamente tutti i KISS, ad eccezione di quelli per WESTbahn) e saranno costruiti principalmente in alluminio.L'entrata in servizio dei primi treni è prevista per il 2015, mentre l'ultimo dovrebbe venir consegnato entro la fine del 2016. Il contratto prevede inoltre un'opzione per ulteriori 13 treni.
Comunicato stampa (in tedesco): Link.

Aggiornamento: numero di treni aumentato successivamente a 25.

Edit: aggiornato il 2 settembre 2014, 21:14

Stadler KISS Aeroexpress
Foto: stadlerrail.ch - Stadler KISS Aeroexpress

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage