Aggiornato mercoledý 21 aprile 2021

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 2 1

11 GENNAIO

FART: 8 nuovi treni Stadler dal 2023

Le Ferrovie Autolinee regionali Ticinesi SA (FART) hanno firmato un contratto con Stadler per la fornitura di otto nuovi treni che saranno messi in esercizio entro la fine del 2023, anno del centenario della famosa Centovallina. Il bando di concorso era stato pubblicato nel giugno 2019 sulla piattaforma simap dopo che la domanda preliminare di acquisto era stata approvata nel novembre 2018.
L'accordo, dal valore complessivo di 94 milioni di franchi, prevede la fornitura di quattro treni a 4 elementi per il traffico internazionale e di altri quattro treni a 3 elementi per il traffico regionale. La versione regionale sarÓ lunga 49m, mentre quella internazionale 63m. I posti a sedere saranno 106, rispettivamente 141. I motori saranno ripartiti su tutte le casse del treno: Bo'2'+2'Bo'+2'Bo'+2'Bo' per i treni a 4 casse e Bo'2'+2'Bo'+2'Bo' per quelli a 3 casse.

Nuovi treni Stadler per Ferrovie Autolinee regionali Ticinesi SA (FART)
Foto: Rendering dei nuovi treni Stadler per le FART

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage