Aktualisiert am 06. Juli 2020

Online seit dem 14. Mai 2005

N E W S - A R C H I V     2 0 1 8

22 DICEMBRE

FFS: ordinati 7 Flirt 'Mouette'

Le FFS e Stadler Rail hanno firmato negli scorsi giorni un contratto per la fornitura 7 (+7 opzioni) Flirt a 4 casse per un valore complessivo di circa 65 milioni di franchi. I nuovi treni, battezzati "Mouette" ("gabbiano" in italiano), serviranno a partire dal dicembre 2020 sulla tratta Berna - La Chaux-de-Fonds al momento che la gestione passerÓ da BLS alle FFS.
I treni saranno costruiti tra il 2019 e il 2021 e avranno 27 posti a sedere di prima classe e 154 di seconda classe. Gli interni saranno un po' meno spartani rispetto ai Flirt attuali in quanto la tratta per la quale sono previsti Ŕ classificata come linea a lunga percorrenza. Nei render diffusi ai media gli specchietti retrovisori sono stati sostituiti da telecamere. Non Ŕ per˛ ancora sicuro che questa controversa soluzione venga veramente realizzata.

Un interessante dettaglio riguarda il metodo di aggiudicazione di questi treni: l'8 novembre 2018 Ŕ stato pubblicato un annuncio sul sito simap.ch in cui si rendeva nota l'aggiudicazione diretta a Stadler (quindi senza concorso pubblico). La motivazione indicata riguarda la necessitÓ di garantire la compatibilitÓ con la flotta di Flirt esistente e quindi l'impossibilitÓ di aggiudicazione del appalto ad altri possibili costruttori.

SBB Flirt Mouette
Bild: Stadler - FLIRT FFS "Mouette"

alle Artikel anzeigen

zurŘck zur Homepage