FOTOGRAFIE

Fotografie

Scartamento normale

Scartamento ridotto

Estero

Russia

Germania

Norvegia

Italia

Austria

Repubblica Ceca

Francia

Perù

Resto del mondo

Stadler Rail

Tour de Suisse

Tour du Monde

Tour fotografici

InnoTrans

Costruzioni

Wallpaper

Monteforno

Foto sferiche

space

 

F O T O G R A F I E    S T A D L E R    R A I L

Introduzione

In questa pagina vengono presentati brevemente alcuni dei prodotti Stadler degli ultimi anni, ovviamente con un accento particolare ai veicoli prodotti per il mercato svizzero. Nella storia recende di Stadler i prodotti si possono catalogare nelle seguenti famiglie (tra parentesi l'anno dell'entrata in servizio della prima unità):

• RS1 - Regio Shuttle (1996)
• GTW - Gelenktriebwagen (1997)
• FLIRT - Flinker Leichter Innovativer Regional-Triebzug (2004)
• Tram Tango (2007)
• KISS - Komfortabler Innovativer Spurtstarker S-Bahn-Zug (2011)
• EC250 (201x)
• Tailor Made

GTW - Gelenktriebwagen

Stadler GTW Il GTW è un treno articolato disponibile (finora) nelle varianti 2/6, 2/8 e 4/12. La caratteristica principale è la presenza del "cubo" centrale in cui sono concentrati tutti i componenti di trazione. Gli elementi in cui trovano posto i passeggeri sono provvisti di un unico carrello a due assi ad un'estremità, mentre dall'altra vengono sostenuti dall'elemento vicino. Un GTW può essere azionato da uno o più motori diesel oppure tramite linea aerea. Al momento non esiste ancora una versione ibrida diesel/elettrica. Questo treno è pensato prevalentemente per linee regionali a frequentazione ridotta, anche se in alcuni casi viene impiegato con successo in grandi S-Bahn (ad esempio Thurbo). Uno dei vantaggi principali del treno risiede nella modularità data dalla concentrazione dei componenti nella parte centrale: in fase di revisione è possibile sostituire in breve tempo l'intero blocco centrale ed evitare così di dover togliere dal servizio l'intera composizione.
Il design del treno è passato dal muso squadrato delle prime generazioni (Thurbo, ASm) a quello classico odierno, con diverse varianti a seconda del cliente. Attualmente i GTW vengono prodotti negli stabilimenti Stadler di Bussnang, Berlino (Pankow) e Polonia.

Be 2/6
ASm-BTI

25.01.2010 - Täuffelen

RABe 526 282
BLS (ex RM)

21.07.2010 - Les Verrières

GTW 2/6
HLB

11.11.2010 - Friedberg (Hessen)

ATR 125
FNM (Trenord)

25.05.2011 - Bussnang

ATR 115 (ex-ATR 110)
FNM (Trenord)

29.06.2011 - Erlen

RABe 526 684-6
Thurbo

05.10.2011 - Rorschach

GTW 5063
Graz-Köflacher Bahn

12.11.2011 - Graz (A)

Spurt GTW 2/8
Arriva

03.07.2012 - Weinfelden (CH)

torna su

FLIRT - Flinker Leichter Innovativer Regional-Triebzug

Stadler FLIRT Il FLIRT è un treno articolato disponibile nelle varianti da 2 a 8 elementi. A differenza del GTW, nei FLIRT i componenti di trazione sono concentrati alle due estremità (con alcune eccezioni, per esempio NSB). Attualmente sono in servizio unicamente treni a trazione elettrica ma sono già stati ordinati dei FLIRT diesel (Estonia) nei quali il motore sarà disposto al centro del treno. Gli elementi sono collegati fra loro tramite carrelli Jakob, ovvero un carrello "in comune" tra due casse adiacenti. I FLIRT hanno generalmente delle prestazioni molto più elevate rispetto ad un GTW e sono pensati per delle S-Bahn ad alta frequentazione e con molte fermate. Recentemente sono stati inoltre costruiti anche dei FLIRT per dei servizi Intercity (NSB, LeoExpress) con una velocità massima di 200 km/h e allestimenti interni più confortevoli.
Il fatto di avere due unità di trazione praticamente identiche ad entrambe le estremità del treno permette di portare a termine il servizio anche nel caso una delle due dovesse guastarsi. Le versioni ordinate dalle FFS sono previste per avere un comando multiplo di 4 composizioni, permettendo così di formare treni che possono teoricamente raggiungere una lunghezza di più di 400m (per esempio con 4 RABe 524 TILO da 6 casse).

Flirt Algerien
SNTF

27.08.2008 - Biel/Bienne

Flirt Algerien
SNTF

27.08.2008 - Biel/Bienne

Flirt ETR 341
Ferrotramviaria

08.05.2009 - Bari (I)

ETR 330
Ferrovie del Gargano

09.05.2009 - Foggia

Flirt BR 427
HLB

11.11.2010 - Friedberg (Hessen)

RABe 524
TILO

04.04.2011 - Biasca

Sm5
Flirt Helsinki

21.06.2011 - Bussnang

EPg 001
Flirt Belarus

27.07.2011 - Bielorussia

RABe 527
TPF

08.08.2011 - Frauenfeld

EPr 001
Flirt Belarus

12.08.2011 - Bussnang

RABe 527 e RABe 511
TPF e FFS

16.08.2011 - Frauenfeld

RABe 527
TRN

02.01.2011 - Neuchâtel

Class 480
LEO Express

17.09.2012 - Berlino

RABe 522
FFS

16.07.2013 - Erlen

X74
MTR

21.08.2014 - Bussnang

Class 415
MÁV

30.01.2015 - Erlen

torna su

KISS - Komfortabler Innovativer Spurtstarker S-Bahn-Zug

Stadler KISS Il KISS è un elettrotreno a due piani ed è disponibile in versioni da 2 (50m) a 8 (200m) pezzi. Gli elementi di trazione sono concentrati ai due lati delle due carrozze alle estremità e sono completamente ridondanti. La versione standard (per esempio FFS, WESTbahn, BLS) ha così a disposizione 4 unità di trazione con una potenza massima di 1500 kW l'una (versione AC). Nelle carrozze centrali sono disposti gli eventuali WC ed i compressori. La velocità massima di questa famiglia di treni è di 200 km/h ed è prevista la possibilità di utilizzare fino a 4 composizioni in comando multiplo. Il treno è disponibile in con allestimenti da S-Bahn (FFS, BLS), Interregio (FFS) o Intercity (WESTbahn).
La versione per Aeroexpress (RU) è una variante del KISS "europeo" in cui la trazione è stata spostata in due carrozze intermedie.

Ordinazioni:
• 06.2008: FFS (CH), 50 composizioni a 6 casse (Stadler Altenrhein), 1 mia CHF
• 06.2009: WESTbahn (A), 7 comp. a 6 casse (Stadler Altenrhein), 100 mio €
• 01.2010: ODEG (D), 16 comp. a 4 casse (Stadler Pankow), 146 mio € 1
• 03.2010: BLS (CH), 28 comp. a 4 casse (Stadler Altenrhein), 493.7 mio CHF
• 06.2010: FFS (CH), 24 comp. a 4 casse (Stadler Altenrhein), 355 mio CHF
• 10.2010: CFL (L), 8 comp. a 3 casse (Stadler Pankow), 60 mio €
• 02.2013: Alpha Trains / WestfalenBahn (D), 13 comp. a 6 casse (Stadler Pankow), 250 mio € 2
• 02.2013: Aeroexpress (RU), 16 comp. a 4 casse e 9 a 6 casse (Stadler Altenrhein 3,4), 350 mio €
• 07.2014: FFS (CH), 19 comp. a 6 casse (Stadler Altenrhein), 397 mio CHF
• ??.2015: WESTbahn (A), 9 comp. a 4 casse e 1 a 6 casse (Stadler Altenrhein)
• ??.2015: ADY (AZ), 5 comp. a 4 casse (Stadler Minsk) 5
• 05.2016: Georgian Railway (GE), 4 comp. a 4 casse (Stadler Minsk), 39.6 mio €5
• 06.2016: Mälab (S), 33 comp. a 4 casse (Stadler ???), 3.5 mia SEK

1 Inclusi sei GTW 2/6 e un RS1.
2 Inclusi 15 FLIRT.
3 I primi 4 prodotti ad Altenrhein, il resto a Minsk.
4 A seguito di problemi finanziari verranno consegnati unicamente 11 treni
5 Esemplari inizialmente previsti per Aeroexpress

ET 4010 e RABe 511
WESTbahn e FFS

23.06.2011 - Erlen

ET 4010
WESTbahn

28.06.2011 - Erlen

RABe 515
BLS

03.04.2012 - Erlen

RABe 515 e RABe 511
BLS e FFS

24.04.2012 - Romanshorn

ET 445
ODEG

16.09.2012 - Berlino

torna su

Tailor Made

Come Tailor Made sono intesi tutti quei treni prodotti in piccole serie (generalmente meno di 10 esemplari) che non appartengono a nessuna famiglia specifica e che vengono appunto progettati su misura per il cliente. Solitamente si tratta di treni a scartamento ridotto e/o a cremagliera per i quali bisogna tener conto di tutta una serie di condizioni molto particolari della ferrovia committente. Attualmente Stadler è praticamente l'unico fornitore in Svizzera ancora in grado di offrire soluzioni personalizzate nel mondo delle ferrovie a scartamento ridotto.

RABe 4/12 21 NExT
RBS

05.06.2009 - Worblaufen

HGm 104
Zentralbahn

14.07.2010 - Engelberg

ABe 8/12 Allegra
RhB

20.11.2010 - Landquart

ABeh 160 001 Fink
Zentralbahn

09.02.2012 - Bussnang

Eem 923 e Ee 922
FFS

22.08.2012 - Frauenfeld

He 4/4
MRS Logística

11.09.2012 - Bussnang

RBe 4/8 44
LEB

05.06.2010 - Altenrhein

ABe 4/8
FW

01.10.2013 - Frauenfeld

Be 510
SZU

10.12.2013 - Bussnang

Gelenksteuerwagen
MGB

27.01.2015 - Weinfelden

ABe 4/8
NStCM

18.03.2015 - Givrins

SB 4/8
FAL

07.01.2015 - Erlen

torna su