Aggiornato lunedì 06 luglio 2020

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 8

18 MAGGIO

ETCS L2 a Giubiasco

Il conto alla rovescia per la messa in esercizio del sistema di sicurezza ETCS L2 a Giubiasco è iniziata. Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 maggio la stazione di Giubiasco verrà commutata dal sistema di segnalamento tradizionale al sistema di segnalamento in cabina ETCS Level 2. L'impianto attuale di Giubiasco, un Domino67 a relais, verrà sostituito da un nuovo impianto elettronico della Thales. I segnali luminosi saranno spenti ed in seguito smantellati per essere sostituiti da tavole ETCS.
Questa messa in esercizio rappresenta la prima tappa del collegamento della futura Galleria di base del Ceneri (CBT) alla rete esistente. Nel 2020 sarà la volta del portale sud: l'innesto della galleria di Vezia avrà come conseguenza che il tratto tra la stazione di Lugano (non compresa) e Taverne (non compresa) sarà commutato anch'esso con il nuovo sistema di segnalamento. La fermata di Lamone-Cadempino si troverà quindi all'interno del perimetro del Livello 2.

Dal punto di vista del traffico ferroviario commerciale questa messa in esercizio non comporta cambiamenti nel materiale rotabile che circolerà: praticamente tutti i veicoli che transitano attualmente in questa tratta sono già provvisti di questo sistema.

AGGIORNAMENTO: la messa in esercizio si è svolta come previsto.

Edit: aggiornato il 3 giugno 2018, 15:06

ETCS Level 2 a Giubiasco
Foto: sguggiari.ch - ETCS Level 2 a Giubiasco

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage