Aggiornato domenica 02 giugno 2019

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 1

9 MAGGIO

ETR 470 deragliato in Leventina

Lunedì 9 maggio, poco dopo le 9 del mattino, l'EC 12 Milano-Zurigo, effettuato con l'ETR 470.006 di Trenitalia, è finito contro un masso di circa 80 cm di diametro ed è deragliato poco dopo la stazione di Rodi in direzione nord. In seguito alla collisione, il sasso si è incastrato sotto il primo carrello danneggiandolo in maniera considerevole e rendendo così impossibile il proseguimento della corsa con i propri mezzi. Nessuno è fortunatamente rimasto ferito e i passeggeri sono stati trasportati fino ad Airolo a bordo di un autobus. Rimane da chiarire come il masso sia finito sulle rotaie: nei dintorni, infatti, non c'è nessuna scarpata da cui avrebbe potuto cadere. Secondo alcune testate giornalistiche potrebbe essere sfuggito da un cantiere poco lontano. L'incidente è avvenuto in un momento non particolarmente felice per gli ETR 470, in quanto alcune unità sono già ferme per lavori di manutenzione o per revisioni. Non rimane che attendere i risultati del SII, che come d'abitudine saranno pubblicati non appena saranno disponibili.

ETR 470 deragliato in Leventina
Foto: sguggiari.ch

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage