Aggiornato lunedì 06 luglio 2020

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 4

18 NOVEMBRE

Stadler KISS Aeroexpress

Il 13 novembre 2014, ad appena un anno e nove mesi dalla firma del contratto, è stato presentato a Mosca alla presenza del Sindaco Sergey Sobyanin il primo dei 25 treni a due piani ordinati dalla compagnia russa Aeroexpress presso la Stadler Rail. Le differenze rispetto ai KISS "europei" sono sostanziali: oltre al differente profilo e allo scartamento maggiore, praticamente tutta la parte elettrica del treno è stata riprogettata in rapporto ai cugini svizzeri RABe 511 e RABe 515. La tensione di linea è di 3kV DC invece dei 15kV AC "nostrani" e la trazione è stata spostata nelle carrozze intermedie. L'impianto di climatizzazione è stato adattato per resistere alle temperature estreme russe e per funzionare con una tensione di linea differente. La cabina di guida è inoltre stata concepita per ospitare due persone e tutta una serie di accessori e funzionalità che in un treno europeo non sono presenti (microonde, macchina del caffè, frigo, ...). Da ultimo, le porte sono state spostate sopra ai carrelli, comportando una modifica sostanziale nell'intera struttura meccanica delle casse. Un'interessante funzione del treno è l'autopilota abbinato al sistema di sicurezza BLOK che consente al treno di accelerare e frenare (quasi) senza intervento umano.
Le prime prove si svolgeranno a partire dalla fine di novembre in un impianto di test a sud di Mosca.

Stadler KISS Aeroexpress Moscow
Foto: Ambasciata Svizzera a Mosca - Stadler KISS Aeroexpress

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage