Aktualisiert am 20. April 2021

Online seit dem 14. Mai 2005

Locomotive elettriche

R e    6 / 6

Re 6/6

Dati tecnici

Società

SBB CFF FFS

Nome

Re 6/6 (Re 620)

Numero

11601 - 11689 1

Quantità

89

Entrata in servizio

1972 1
1975 - 1980

Tensione

15 kV/16.7 Hz

Potenza massima

7800 kW / 10600 PS

Forza di trazione max

395 kN

Velocità max

140 km/h

Lunghezza

19.3 m

Peso

120 t 2

Carico massimo (26‰)

800 t (80 km/h)

Rapporto di trasmissione

1:2.636 1
1:2.667

Disposizione degli assi

Bo'Bo'Bo

Produttori

SLM
BBC
SAAS

1 prototipi: 11601 - 11604
2 11601-02: 121.0 t, 11603: 122.4 t, 11604: 122.7 t

Indice dei contenuti

Breve descrizione

Nomi e stemmi

Particolarità

Elenco news

Locomotive rottamate

Fotografie

Typenskizze FFS Re 6/6
Typenskizze SBB Re 6/6

Breve descrizione

Introduzione

Verso la fine degli anni '60 sulle linee delle FFS circolavano ancora molte locomotive oramai superate e ciò, assieme al continuo aumento del traffico merci, spinse le FFS di commissionare all'industria un nuovo tipo di locomotive adatte a trainare pesanti treni sul Gottardo senza dover ricorrere a delle doppie trazioni. Apparve subito chiaro che unicamente una locomotiva a 6 assi da 120t sarebbe potuta entrare in considerazione. L'obiettivo era quello di avere una locomotiva adatta a circolare nella categoria R con una velocità massima di 140 km/h e capace di trainare un treno da 800t sulle ripide rampe del Gottardo. A titolo di confronto, una Ae 6/6, di cui l'ultimo esemplare era stato consegnato solo alcuni anni prima, è in grado di raggiungere i 125 km/h (categoria A) e di trainare un treno da 650t.

Prototipi Re 6/6 11601 - 11604

I 4 prototipi vennero ordinati nel 1969 e vennero sviluppati in stretta collaborazione dalle FFS, dalla BBC per la parte elettrica e dalla SLM per la parte meccanica. L'esigenza di avere una locomotiva adatta alla categoria R portò ad escludere sin dal principio una soluzione basata su due carrelli a tre assi (Co'Co) come nella Ae 6/6 in favore della variante a tre carrelli di due assi ciascuno (Bo'Bo'Bo). I carrelli sono collegati fra loro tramite un accoppiamento trasversale in modo da mantenere entro certi limiti le forze di iterazione tra ruota e binario. La locomotiva è inoltre provvista di un dispositivo di bassa trazione simile a quello delle Re 4/4 II che serve a sfruttare al meglio l'adesione disponibile e la trasmissione della forza sui binari.

Re 6/6 11601
Bild: SBB - Re 6/6 11601

sguggiari.ch, FFS Re 6/6 11602 (prototipo)

Per testare le possibili varianti di costruzione meccanica, i primi due prototipi (11601 e 11602) vennero costruiti con una cassa separata in due parti prendendo come modello la RhB Ge 6/6 II costruita circa un decennio prima. I carrelli erano esattamente gli stessi di quelli delle Re 4/4 II/III. Gli altri due prototipi (11603 e 11604) vennero costruiti a cassa unica e vennero equipaggiati in diverse fasi con delle sospensioni a molla, ad aria o con delle combinazioni dei due sistemi. Elettricamente i prototipi erano praticamente tutti identici.

Differenze tra le locomotive di serie e i prototipi

La struttura meccanica delle Re 6/6 di serie riprendono la variante a cassa unica del prototipo 11603 che prevede la sospensione della cassa sui carrelli mediante delle molle elicoidali. Il carrello centrale ha un molleggiamento più sensibile per permettere una migliore ripartizione del peso sui sei assi. Le principali differenze, riassunte nel foglio complementare del regolamento R 430.2 del 1° luglio 1975, sono le seguenti:
• disposizione differente di alcuni elementi pneumatici
• disposizione differente dell'interruttore principale DBTF 20 k 200
• rinuncia al riscaldamento del treno a 3kV
• logica per il test delle spie leggermente adattata
• tachimetro Hasler
• griglie di ventilazione
• alcune migliorie nell'equipaggiamento della cabina di guida

torna su

Cargo

Con la divisionalizzazione delle FFS del 1° settembre 1999, le prime 13 Re 6/6 (11601-11613) vennero inizialmente assegnate alla divisione viaggiatori. Alcuni anni dopo vennero però scambiate con delle Re 460 e da allora tutte le Re 6/6 sono in servizio presso la divisione Cargo. La manutenzione pesante delle locomotive rimane ancora a Bellinzona, nonostante le officine appartengano ora alla divisione viaggiatori.

Revisione di una FFS Re 6/6 a Bellinzona
Revision einer Re 6/6 in Bellinzona

torna su

Nomi e stemmi

Come le Ae 6/6, anche le Re 6/6 sono state tutte battezzate con nomi di comuni svizzeri. Nell'elenco sottostante sono segnalate in grassetto le locomotive che portano il nome di un comune ticinese.

Nr. vecchio

Nr. nuovo

Nome

Foto

Re 6/6 11601

-

"Wolhusen"

link

Re 6/6 11602

-

"Morges"

link

Re 6/6 11603

Re 620 003-4

"Wädenswil"

link

Re 6/6 11604

-

"Faido"

Re 6/6 11605

Re 620 005-9

"Uster"

link

Re 6/6 11606

Re 620 006-7

"Turgi"

Re 6/6 11607

Re 620 007-5

"Wattwil"

Re 6/6 11608

Re 620 008-3

"Wetzikon"

link

Re 6/6 11609

Re 620 009-1

"Uzwil"

Re 6/6 11610

Re 620 010-9

"Spreitenbach"

Re 6/6 11611

Re 620 011-7

"Rüti ZH"

Re 6/6 11612

Re 620 012-5

"Regensdorf"

link

Re 6/6 11613

Re 620 013-3

"Rapperswil"

Re 6/6 11614

Re 620 014-1

"Meilen"

Re 6/6 11615

Re 620 015-8

"Kloten"

Re 6/6 11616

Re 620 016-6

"Illnau-Effretikon"

link

Re 6/6 11617

Re 620 017-4

"Heerbrugg"

Re 6/6 11618

Re 620 018-2

"Dübendorf"

Re 6/6 11619

Re 620 019-0

"Arbon"

link

Re 6/6 11620

-

"Wangen bei Olten"

link

Re 6/6 11621

Re 620 021-6

"Taverne - Torricella"

link

Re 6/6 11622

Re 620 022-4

"Suhr"

link

Re 6/6 11623

Re 620 023-2

"Rupperswil"

Re 6/6 11624

Re 620 024-0

"Rothrist"

Re 6/6 11625

Re 620 025-7

"Oensingen"

link

Re 6/6 11626

Re 620 026-5

"Zollikofen"

link

Re 6/6 11627

Re 620 027-3

"Luterbach - Attisholz"

link

Re 6/6 11628

Re 620 028-1

"Konolfingen"

link

Re 6/6 11629

Re 620 029-9

"Interlaken"

Re 6/6 11630

Re 620 030-7

"Herzogenbuchsee"

link

Re 6/6 11631

Re 620 031-5

"Dulliken"

Re 6/6 11632

Re 620 032-3

"Däniken"

Re 6/6 11633

Re 620 033-1

"Muri AG"

Re 6/6 11634

Re 620 034-9

"Aarburg - Oftringen"

Re 6/6 11635

Re 620 035-6

"Muttenz"

Re 6/6 11636

Re 620 036-4

"Vernier - Meyrin"

link

Re 6/6 11637

Re 620 037-2

"Sonceboz - Sombeval"

link

Re 6/6 11638

-

"St-Triphon"

Re 6/6 11639

Re 620 039-8

"Murten"

Re 6/6 11640

Re 620 040-6

"Münchenstein"

Re 6/6 11641

Re 620 041-4

"Moutier"

Re 6/6 11642

Re 620 042-2

"Monthey"

link

Re 6/6 11643

Re 620 043-0

"Laufen"

Re 6/6 11644

Re 620 044-8

"Cornaux"

Re 6/6 11645

Re 620 045-5

"Colombier"

Re 6/6 11646

Re 620 046-3

"Bussigny"

link

Re 6/6 11647

Re 620 047-1

"Bex"

Re 6/6 11648

Re 620 048-9

"Aigle"

Re 6/6 11649

Re 620 049-7

"Aarberg"

Re 6/6 11650

Re 620 050-5

"Schönenwerd"

Re 6/6 11651

Re 620 051-3

"Dornach - Arlesheim"

Re 6/6 11652

Re 620 052-1

"Kerzers"

Re 6/6 11653

Re 620 053-9

"Gümligen"

Re 6/6 11654

Re 620 054-7

"Villeneuve"

Re 6/6 11655

Re 620 055-4

"Cossonay"

Re 6/6 11656

Re 620 056-2

"Travers"

Re 6/6 11657

Re 620 057-0

"Estavayer - le - lac"

Re 6/6 11658

Re 620 058-8

"Auvernier"

Re 6/6 11659

Re 620 059-6

"Chavornay"

Re 6/6 11660

Re 620 060-4

"Tavannes"

link

Re 6/6 11661

Re 620 061-2

"Gampel - Steg"

link

Re 6/6 11662

Re 620 062-0

"Reuchenette - Péry"

link

Re 6/6 11663

Re 620 063-8

"Eglisau"

link

Re 6/6 11664

Re 620 064-6

"Köniz"

Re 6/6 11665

Re 620 065-3

"Ziegelbrücke"

Re 6/6 11666

Re 620 066-1

"Stein am Rhein"

link

Re 6/6 11667

Re 620 067-9

"Bodio"

link

Re 6/6 11668

Re 620 068-7

"Stein - Säckingen"

Re 6/6 11669

Re 620 069-5

"Hägendorf"

link

Re 6/6 11670

Re 620 070-3

"Affoltern am Albis"

link

Re 6/6 11671

Re 620 071-1

"Othmarsingen"

Re 6/6 11672

Re 620 072-9

"Balerna"

Re 6/6 11673

-

"Cham"

link

Re 6/6 11674

Re 620 074-5

"Murgenthal"

Re 6/6 11675

Re 620 075-2

"Gelterkinden"

Re 6/6 11676

Re 620 076-0

"Zurzach"

link

Re 6/6 11677

Re 620 077-8

"Neuhausen am Rheinfall"

link

Re 6/6 11678

Re 620 078-6

"Bassersdorf"

Re 6/6 11679

Re 620 079-4

"Cadenazzo"

link

Re 6/6 11680

Re 620 080-2

"Möhlin"

Re 6/6 11681

Re 620 081-0

"Immensee"

Re 6/6 11682

Re 620 082-8

"Pfäffikon SZ"

link

Re 6/6 11683

Re 620 083-6

"Amsteg - Silenen"

link

Re 6/6 11684

Re 620 084-4

"Uznach"

Re 6/6 11685

Re 620 085-1

"Sulgen"

link

Re 6/6 11686

Re 620 086-9

"Hochdorf"

Re 6/6 11687

Re 620 087-7

"Bischofszell"

Re 6/6 11688

Re 620 088-5

"Linthal"

link

Re 6/6 11689

Re 620 089-3

"Gerra - Gambarogno"

torna su

Particolarità

Re 6/6 rosse con fari tondi

Alcune Re 6/6 hanno ricevuto la livrea rossa mantenendo però, perlomeno inizialmente, i fari tondi originali. Elenco in ordine cronologico delle uniche quattro Re 6/6 che hanno avuto questa particolare combinazione:

Locomotiva

Data

Commento

Re 6/6 11674

22.06.1984

Livrea rossa dopo una revisione R3 ricevuta a seguito di un incidente avvenuto il 18.07.1982 a Othmarsingen

Re 6/6 11637

23.11.1984

Livrea rossa dopo una revisione R2 ricevuta a seguito di un incidente avvenuto il 26.02.1983 a Seewen (SZ)

Re 6/6 11636

15.05.1986

Livrea rossa (RAL 3020) dopo una revisione R2 ricevuta a seguito di un incidente avvenuto il 04.10.1985 a Briga Nel maggio 1996 il colore RAL 3020 è stato sostituito dal "classico" RAL 3000 in occasione di una R3

Re 6/6 11672

06.11.1987

Livrea rossa dopo una revisione R2 ricevuta a seguito di un incidente avvenuto il 27.02.1987 a Bellinzona

Re 6/6 rossa con fari tondi
Re 6/6 11636 nel 1992

Re 6/6 con baffi

Il 24 marzo 1992 la Re 6/6 11611 "Rüti ZH" è stata decorata con dei baffi simili a quelli delle Ae 6/6 in occasione del pensionamento di un macchinista. A distanza di più di un decennio, nel settembre 2014 la Re 620 026-5 "Zollikofen" ha ricevuto anch'essa questa decorazione. A differenza della 11611, quest'ultima ha mantenuto i baffi fino ad oggi.

Re 620 026-5 con baffi
Re 620 026-5 "Zollikofen"

FFS Re 620 088-5 'Linthal'

Dal 9 marzo fino all'11 luglio 2018 la Re 620 088-5 "Linthal" con livrea Xrail ha circolato con, da un lato, lo stemma svizzero frontale sostituito dallo stemma del Canton Glarona. In realtà si trattava unicamente di un autoadesivo applicato sopra lo stemma originale. Lo stemma è stato applicato in occasione del pensionamento di un macchinista particolarmente legato a questa macchina.

FFS Re 620 088-5 Linthal con stemma Glarus
Re 620 088-5 "Linthal"

torna su

Elenco news

Elenco delle news di sguggiari.ch che hanno riguardato le Re 6/6 nel corso degli anni
• 16 settembre 2010: Archivio SF: costruzione della Re 6/6
• 3 giugno 2013: Re 6/6 verdi rimanenti
• 2 novembre 2015: Prototipi Re 6/6 11601 e 11602
• 2 novembre 2015: Re 620 056-2 con numero UIC
• 16 luglio 2016: FFS Re 6/6 11673 "Cham" rottamata
• 19 settembre 2016: Refit per 25 locomotive Re 6/6
• 10 febbraio 2017: FFS Re 6/6 11620 "Wangen bei Olten" rottamata
• 21 aprile 2018: FFS Re 620 088-5 "Linthal" con stemma del Canton Glarona
• 15 luglio 2018: Fine delle Re 6/6 verdi

torna su

Locomotive rottamate

La lista delle locomotive rottamate è disponibile su un'apposita pagina dedicata del sito.

torna su

Fotografie

FFS Re 620 042-2 'Monthey', Re 4/4 II e Re 6/6
Castione, 2010

FFS Re 420 310-5, Re 620 055-4 e ATR 125 Trenord
Giubiasco, 2011

FFS Re 620 042-2 'Monthey'
Landquart, 2011

FFS Re 4/4 II 11324, Re 420 165-3 e Re 6/6 11673 'Cham'
Erstfeld, 2012

FFS Re 4/4 II 11324, Re 420 165-3 e Re 6/6 11673 'Cham'
Erstfeld, 2012

FFS Re 6/6 11662 'Reuchenette - Péry'
Erstfeld, 2012

FFS Re 6/6 11625 'Oensingen'
Frauenfeld, 2012

FFS Re 6/6 11622 'Suhr'
Bellinzona, 2012

FFS Re 620 065-3 'Ziegelbrücke' e Re 420 346-9
Claro, 2012

FFS Re 4/4 II 11330
Mendrisio, 2012

FFS Re 6/6
Thun, 2013

FFS Re 6/6 11628 'Konolfingen'
Bern, 2013

FFS Re 6/6 11646 'Bussigny'
Frauenfeld, 2013

FFS Re 4/4 II 11326 e Re 6/6
Bellinzona, 2013

FFS Re 620 060-4 'Tavannes'
Frauenfeld, 2014

Cabina di guida di una FFS Re 6/6
2006

FFS Re 6/6 11626 'Zollikofen'
Frauenfeld, 2015

FFS Re 6/6 11626 'Zollikofen'
Frauenfeld, 2015

FFS Re 6/6 11616 'Illnau-Effretikon'
Frauenfeld, 2015

FFS Re 6/6 11602 'Morges'
Bellinzona, 2015

FFS Re 6/6 11636 'Vernier - Meyrin'
Bellinzona, 2015

FFS Re 6/6 11620 'Wangen bei Olten'
Bellinzona, 2015

FFS Re 6/6 11625 'Oensingen'
Bodio, 2015

FFS Re 6/6 11676 'Zurzach'
Bellinzona, 2015

FFS Re 6/6 11620 'Wangen bei Olten'
Bellinzona, 2015

FFS Re 6/6
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11601 'Wolhusen'
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11601 'Wolhusen'
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11601 'Wolhusen'
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11601 'Wolhusen'
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11627 'Luterbach - Attisholz'
Lamone, 2016

FFS Re 6/6 11605 'Uster'
Osco, 2016

FFS Re 6/6 11626 'Zollikofen'
Rodi, 2016

FFS Re 6/6 11677 'Neuhausen am Rheinfall' e 11666 'Stein am Rhein'
Osco, 2016

FFS Re 6/6 11663 'Eglisau'
Bellinzona, 2016

FFS Re 420 344-4 e Re 620 075-2 'Gelterkinden'
Osco, 2016

FFS Re 6/6 11663 'Eglisau' con Extrazug BAV
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11663 'Eglisau' con Extrazug BAV
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham'
Bellinzona, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham'
Rivera, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham' all'entrata dalla galleria Vedeggio-Cassarate
Vezia, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham'
Lugano, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham'
Lugano, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham'
Lugano, 2016

FFS Re 6/6 11673 'Cham'
Lugano, 2016

FFS Re 4/4 II 11339 e Re 6/6 11676 'Zurzach'
Castione, 2016

FFS Re 4/4 II 11341 e Re 6/6 11671 'Othmarsingen'
Castione, 2016

FFS Re 420 284-2, Re 4/4 II 11278 'Cham' e Re 6/6 11657 'Estavayer-le-Lac'
Castione, 2016

FFS Re 420 284-2, Re 4/4 II 11278 'Cham' e Re 6/6 11657 'Estavayer-le-Lac'
Castione, 2016

FFS Re 420 347-7 e Re 6/6 11668 'Stein - Säckingen'
Castione, 2016

FFS Re 420 347-7 e Re 6/6 11668 'Stein - Säckingen'
Castione, 2016

FFS Re 6/6 11663 'Eglisau'
Airolo, 2016

Ae 4/7 10987 e Re 6/6 11663 'Eglisau'
Airolo, 2016

FFS Re 6/6 11682 'Immensee'
Airolo, 2016

FFS Re 620 061-2 'Gampel - Steg'
Airolo, 2016

FFS Re 620 085-1 'Sulgen'
Lugano, 2016

FFS Re 620 021-6 'Taverne - Torricella'
Bellinzona, 2017

FFS Re 620 030-7 'Herzogenbuchsee' con ETR 470-9 'Insubrico'
Castione, 2017

FFS Re 620 030-7 'Herzogenbuchsee' con ETR 470-9 'Insubrico'
Giubiasco, 2017

FFS Re 420 270-1 e Re 620 088-5 'Linthal' (Xrail)
Giubiasco, 2017

FFS Ce 6/8 II 14276, 'Tigerli', Tm II e Re 620 028-1 'Konolfingen'
Osogna, 2017

FFS Ce 6/8 II 14276 e Re 620 028-1 'Konolfingen'
Osogna, 2017

FFS Ce 6/8 II 14276, 'Tigerli', Tm II e Re 620 028-1 'Konolfingen'
Osogna, 2017

FFS Ce 6/8 II 14276, 'Tigerli', Tm II e Re 620 028-1 'Konolfingen'
Biasca, 2017

FFS Re 620 063-8 'Eglisau'
Lamone-Cadempino, 2017

FFS Re 6/6 11602 'Morges'
Bellinzona, 2017

FFS Re 6/6 11627 'Luterbach - Attisholz'
Biasca, 2017

FFS Re 620 063-8 'Eglisau'
Giubiasco, 2018

FFS Re 620 027-3 'Luterbach - Attisholz'
Chiasso, 2018

FFS Re 620 046-3 'Bussigny'
Locarno, 2018

FFS Re 620 088-5 'Linthal' (Xrail)
Bellinzona, 2018

FFS Re 620 008-3 'Wetzikon' e Re 4/4 II 11266
Castione, 2018

FFS Re 620 019-0 'Arbon' e Re 4/4 II
Castione, 2018

FFS Re 620 063-8 'Eglisau'
Taverne, 2018

FFS Re 620 063-8 'Eglisau', dettaglio
2018

FFS Re 620 037-2 'Sonceboz - Sombeval' con Re 420 248-7 e Re 420 298-2
Lamone, 2018

FFS Re 620 063-8 'Eglisau', dettaglio
2018

FFS Re 420 262-8 con FFS Re 620 083-6 'Amsteg - Silenen'
Lamone, 2018

FFS Re 620 063-8 'Eglisau' (fotomontaggio)
Landquart, 2018

RailAdventure Re 620 003-4
Lavorgo, 2018

RailAdventure Re 620 003-4
Rodi, 2018

RailAdventure Re 620 003-4
Rodi, 2018

FFS Re 620 026-5 'Zollikofen'
Bellinzona, 2018

FFS Re 620 069-5 'Hägendorf'
Lamone, 2018

FFS Re 420 346-9 e Re 6/6 11666 'Stein am Rhein'
Lamone, 2018

FFS Re 420 349-3 e Re 620 062-0 'Reuchenette-Péry'
Castione, 2018

FFS Re 620 085-1 'Sulgen'
Lamone, 2018

FFS Re 6/6 11601 'Wolhusen' e 11602 'Morges'
Bellinzona, 2018

RailAdventure Re 620 003-4
Bellinzona, 2019

FFS Re 620 028-1 'Konolfingen' e MRCE E 189 111
Bellinzona, 2019

FFS Re 6/6 11670 'Affoltern am Albis'
Sigirino, 2019

FFS Re 6/6 11601 'Wolhusen', 11602 'Morges' e 11604 'Faido'
Bellinzona, 2019

FFS Re 620 067-9 'Bodio'
Bellinzona, 2019

FFS Re 620 079-4 'Cadenazzo'
Ambrì, 2019

ÖBB 1020.042-6, FFS Ae 6/6 11407 e Re 620 079-4 'Cadenazzo'
Bodio, 2019

FFS Re 620 012-5 'Regensdorf' con RABe 521 001
Lavorgo, 2019

FFS Re 620 088-5 'Linthal' (Xrail) con RABe 523 005
Lavorgo, 2019

FFS Re 620 088-5 'Linthal' (Xrail)
2019

FFS Re 4/4 II 11321 e Re 6/6 11684 'Uznach'
Castione, 2019

FFS Re 620 063-8 'Eglisau' e RABe 523 006
Lavorgo, 2019

FFS Re 420 295-8 e Re 620 036-4 'Vernier - Meyrin'
Lamone, 2020

FFS Re 6/6 11602 'Morges'
Castione, 2020

FFS Re 620 019-0 'Arbon'
Claro, 2017

FFS Re 420 340-2 e Re 6/6 11672 'Balerna'
Claro, 2017

FFS Re 420 337-8 e Re 6/6 11679 'Cadenazzo'
Taverne, 2018

FFS Re 620 087-7 'Bischofszell' con RABe 521 002
Bellinzona, 2020

FFS Re 620 024-0 'Rothrist'
Claro, 2020

FFS Re 620 088-5 'Linthal' (Xrail)
Lavorgo, 2019

FFS Re 6/6 11604 'Faido'
Bellinzona, 2021

FFS Re 620 082-8 'Pfäffikon SZ'
Lugano, 2021

FFS Re 620 042-2 'Monthey'
Lamone, 2021

WRS Re 430 112-3 e FFS Re 620 054-7 'Villeneuve'
Bellinzona, 2021

FFS Re 420 340-2 e Re 6/6 11636 'Vernier - Meyrin'
Cadenazzo, 2020

FFS Re 620 039-8 'Murten' e Re 4/4 II 11290
Bellinzona, 2020

torna su